LE SACRE PIETRE DEL MIRACOLO DI BOLSENA. Aspetti devozionali laici ed ecclesiastici (secc. XVI-XX) Visualizza ingrandito

LE SACRE PIETRE DEL MIRACOLO DI BOLSENA. Aspetti devozionali laici ed ecclesiastici (secc. XVI-XX)

ISBN: 978-88-31410-41-0

Nuovo prodotto

Le sacre pietre del miracolo di Bolsena, a cura di Antonio Quattranni

Maggiori dettagli

12,00 € tasse incl.

Dettagli

Il volume presenta un’ampia e documentata ricostruzione “tra fede e storia” delle vicende riguardanti la devozione eucaristica verso le Sacre Pietre segnate dal sangue del Miracolo eucaristico di Bolsena. Di tale culto sono indagate le valenze e le modalità rituali che ha assunto nel corso di circa otto secoli considerandone gli elementi ispiratori di identità religiosa e comunitaria, nonché della ritualità collettiva e della devozione individuale. La comunità di Bolsena è stata sempre legata all’evento del prodigio eucaristico verificatosi nel 1263. Sono inoltre presentati gli aspetti specifici della processione del Corpus Domini che a Bolsena si caratterizza per il trasposto di una delle Sacre Pietre e rappresenta, fin dalle origini, un peculiare momento di fede corale e popolare rappresentato anche dalle artistiche infiorate. Elemento centrale è quindi la devozione della comunità, dalla societas Corporis Christi, documentata dall’inizio del ‘500, alla Confraternita del SS.mo Sacramento, fino alla costituzione dell’attuale Associazione dei Custodi della Sacra Pietra. Queste organizzazioni laicali hanno fatto vivere nella Comunità la devozione eucaristica facendo giungere fin a noi la “presenza” delle Sacre Pietre del Corpus Domini venerate nel corso dei secoli da alcuni pontefici con visite personali, come quelle di Pio VII e Paolo VI

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

LE SACRE PIETRE DEL MIRACOLO DI BOLSENA. Aspetti devozionali laici ed ecclesiastici (secc. XVI-XX)

LE SACRE PIETRE DEL MIRACOLO DI BOLSENA. Aspetti devozionali laici ed ecclesiastici (secc. XVI-XX)

Le sacre pietre del miracolo di Bolsena, a cura di Antonio Quattranni