TOGLIETEMI TUTTO MA NON LE VACANZE. I RUSSI SCELGONO L'ITALIA di Simona Agostini Visualizza ingrandito

TOGLIETEMI TUTTO MA NON LE VACANZE. I RUSSI SCELGONO L'ITALIA di Simona Agostini

ISBN 978-88-6786-037-1

Nuovo prodotto

TOGLIETEMI TUTTO MA NON LE VACANZE. I RUSSI SCELGONO L'ITALIA 

Maggiori dettagli

12,00 € tasse incl.

Dettagli

Questo libro è incentrato su uno dei settori economici che nel mondo ha avuto maggiore crescita a partire dagli anni 80: il Turismo. Molti benefici potrebbero venire all’Italia dall’incremento degli investimenti in questo comparto. Interventi per una pianificazione sostenibile tra consumo, crescita e sviluppo
è un Must.
Toglietemi tutto ma non le vacanze! Sarà forse per reagire ad un pessimismo economico che ci portiamo avanti ormai da troppo tempo, che il settore del turismo nazionale vive un lungo periodo di benessere. Grazie ai nuovi viaggiatori provenienti dai mercati in espansione come Cina e Brasile, ma anche dalla vecchia Europa con la Germania e il Regno Unito, o dalle Americhe con in testa gli Stati Uniti, che vediamo crescere il turismo del nostro BelPaese. Ma l’amore dei russi per l’Italia supera ogni ostacolo. I russi continuano a venire in Italia anche oggi, che con le sanzioni in vigore per le tensioni con l’Ucraina è più difficile l’outgoing, perché dell’Italia amano l’ingegno, la creatività, la storia, la cultura, le tradizioni, il territorio, la cucina, il lusso, perché le sue meraviglie non le trovano soltanto dentro un museo, ma le sanno scovare anche in mezzo alla strada, camminando con il naso all’insù. In questo libro parliamo anche di statistiche, di concorrenza mondiale, di strategie di posizionamento, di Pil e di occupazione, delle località turistiche nazionali, degli arrivi e dei mercati di provenienza, quanto frutta in termini economici, il business del turismo.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

TOGLIETEMI TUTTO MA NON LE VACANZE. I RUSSI SCELGONO L'ITALIA di Simona Agostini

TOGLIETEMI TUTTO MA NON LE VACANZE. I RUSSI SCELGONO L'ITALIA di Simona Agostini

TOGLIETEMI TUTTO MA NON LE VACANZE. I RUSSI SCELGONO L'ITALIA