Orvieto fascista. Visualizza ingrandito

Orvieto fascista.

Nuovo prodotto

Per la prima volta si affronta la storia del ventennio fascista ad Orvieto sulla base di fonti pressoché inedite.

Maggiori dettagli

12,00 € tasse incl.

Dettagli

L’opera è incentrata sul processo di fascistizzazione di Orvieto analizzato inseguendo, per così dire, le biografie dei sindaci e dei podestà della città del Duomo che si sono avvicendati nel delicato compito di amministrare la comunità.

Per la prima volta si affronta la storia del ventennio fascista ad Orvieto sulla base di fonti pressoché inedite. Fonti, non solo narrative, vagliate con il ne­cessario rigore e metodo da Aldo Lo Presti, sociologo prestato per l'oc­casione alla storia, che ha così potuto ricostruire, tra l'altro, le biografie di alcuni protagonisti della fascistizzazione della città, senza pretendere, peraltro, di esaurire un argomento di per sé inesauribile e delicato. In virtù di tale delicatezza, in que­sta narrazione - che di al­cuni argomenti, come il  Piano  Regolatore cittadino, offre  delle inedite   cronologie  -non   si   rintracceranno giudizi di valore riguar­danti gli attori coinvolti, semmai giudizi storica­mente acquisiti circa gli avvenimenti   tragici   che hanno caratterizzato la sto­ria di Orvieto, e non solo, naturalmente.


Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Orvieto fascista.

Orvieto fascista.

Per la prima volta si affronta la storia del ventennio fascista ad Orvieto sulla base di fonti pressoché inedite.